EVA IMPACT presenta il panel “Take my Revolution, Utena!” al NipPop di Bologna

L’Associazione Culturale EVA IMPACT sarà ospite al NipPop 2018Borderlands: A-tipico Giappone, il cui tema è il queer inteso come eccentrico, con il panel Take my Revolution, Utena! – Apocalissi, cambiamenti, trasformazioni, rivoluzioni (di genere).

EVA IMPACT presenta Take my Revolution, Utena! - Apocalissi, cambiamenti, trasformazioni, rivoluzioni (di genere)

Take my Revolution, Utena!

Apocalissi, cambiamenti, trasformazioni, rivoluzioni (di genere)

Nel panel di EVA IMPACT che si terrà domenica 20 maggio 2018 alle ore 13.00 presso la Sala Biagi del Quartiere Santo Stefano si affronteranno le tematiche femministe e LGBT presenti nel franchise rivoluzionario -di nome e di fatto- Utena la fillette révolutionnaire del geniale regista Kunihiko Ikuhara e del collettivo Be-Papas.

I relatori del panel Take my Revolution, Utena!, a cura di EVA IMPACT, saranno Ilaria Azzurra Caiazza (EVA IMPACT), Italo Scanniello (Anime & Manga [ITA]) e Filippo Petrucci (Distopia Evangelion).

Questo panel propone alcuni contenuti pubblicati nel volume Take my Revolution!, curato da Ivan Ricci e omaggio riservato ai Soci Sostenitori e Benemeriti di EVA IMPACT. A questo link troverete le modalità per diventare Soci, ricevere il volume e godere di tutti gli altri vantaggi esclusivi riservati ai nostri Soci.

Informazioni generali

Il panel Take my Revolution, Utena! si terrà a Bologna nella giornata domenica 20 maggio alle ore 13.00 presso la Sala Biagi, Quartiere Santo Stefano (Via Santo Stefano 119).

L’ingresso a questo panel, come alle altre conferenze del NipPop 2018, è totalmente gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *